IGIENE ORALE
Dottoressa 
Simona Pastacaldi
Membro della Associazione igienisti dentali Italiani
AIDI
 

L’igiene dentale professionale (o Ablazione del tartaro o Detartrasi), è l’eliminazione sopragengivale e sottogengivale del tartaro.

Può essere eseguita con uguale efficacia con strumenti sonici, ultrasonici e manuali.

La durata e il numero delle sedute d’igiene professionale sono variabili in funzione della sensibilità del paziente, della localizzazione e della quantità di tartaro, della difficoltà di accesso al sito interessato, della profondità delle tasche paradontali.simona


Conoscere l’Igienista Dentale

L’igienista dentale è un professionista, operatore sanitario qualificato, che cooperando con il dentista contribuisce al benessere e al mantenimento della salute orale. Promuove i comportamenti più idonei di prevenzione necessari a mantenere o riportare la salute del cavo orale del paziente in condizioni ottimali e soddisfino le sue necessità.



Le 5 parole chiave dell’Igienista Dentale:

  • valutare
  • diagnosticare
  • pianificare
  • eseguire
  • rivalutare

I dati raccolti su un paziente nella fase di valutazione sono registrati sulla cartella clinica e utilizzati per la formulazione della diagnosi che a sua volta indirizza il piano di cura. Prima che venga eseguita qualsiasi procedura specifica, il paziente viene informato e si ottiene il suo consenso per il piano di cura programmato. La rivalutazione, infine, serve a stabilire se gli interventi sono stati appropriati ed efficaci.

L’Igienista Dentale costituisce il ponte ideale tra l’odontoiatria preventiva e l’odontoiatria terapeutica ed esplica la sua attività con tutte le fasce della popolazione, in età pediatrica, adulta e geriatrica ed in tutte le condizioni cliniche, con pazienti abili e diversamente abili.

Il percorso educativo del paziente parte dalla propria motivazione all’igiene orale fino al mantenimento di complesse riabilitazioni implanto protesiche.

 
 
  Site Map